Poche volte abbiamo pensato di liberare la mente dai mille pensieri che la tormentano.Questo perché non diamo peso a quanto sia effettivamente importante avere una mente libera. Oggi voglio quindi raccontarvi quanto una mente libera sia importante per avere degli obiettivi e delle priorità più chiare.

Dovete pensare che la nostra mente, ogni giorno, produce dai 50 mila ai 60 mila pensieri e si tratta di pensieri NON ordinati.

Passiamo quindi tutto il giorno a cercare di dare un ordine a questi pensieri, di dare una priorità alle nostre mansioni, ma spesso e volentieri, quello che all’apparenza, tra il caos, ci sembra una cosa importante da fare, una volta svolta, ci rendiamo conto che non lo era, ci rendiamo conto che abbiamo buttato una giornata di lavoro inutilmente.

Questo capita spesso perché tra il caos dei nostri 60 mila pensieri, non riusciamo a capire quali cose sono per noi importanti e prioritarie da svolgere.

Per evitare che questo accada dobbiamo LIBERARE LA NOSTRA MENTE per riordinarla.

Riordinare la mente è come riordinare un armadio.

La prima cosa da fare è svuotare completamente l’armadio, in questo caso  la mente.

Vi basta un fogli, una penna e 10 minuti del vostro tempo.

Per prima cosa concentriamoci sugli OBIETTIVI che volete raggiungere.

Scrivete 10 obiettivi per voi importanti.

Ora cerchiate i 5 più importanti.

FATTO?

Bene, scordatevi i 5 obiettivi che non sono stati cerchiati e fino a quando non avrete raggiunto i 5 cerchiati, DIMENTICATE gli altri.

Ora potete riordinare i vostri obiettivi all’interno della vostra mente.

Adesso concentriamoci invece sulle PROPRITA’.

Su un foglio disegnate tre colonne.

  • LE COSE A CUI STATE LAVORANDO;
  • QUELLE A CUI DOVRESTE LAVORARE;
  • LE COSE A CUI VORRESTE LAVORARE.

Ora per ogni colonna riportare le vostre priorità/compiti, che la mente vi ricorda.

FATTO?

Per ogni punto che avete segnato chiedetevi

  • E’ IMPORTANTE? (PER VOI O PER UN VOSTRO CARO)
  • E’ FONDAMENTALE? (PER VOI O PER UN VOSTRO CARO)
  • CHIEDETEVI COSA ACCADE SE NON PORTATE A TERMINE IL VOSTRO COMPITO.

Se la risposta è negativa, depennate quel punto. NON E’ UNA PRIORITA’ MA SOLAMENTE UNA PERDITA DI TEMPO.

Ora potete riporre i vostri compiti/priorità nella vostra mente, in modo ordinato.

Ora che la vostra mente è libera dai pensieri e dai compiti inutili, vi potrete concentrare più facilmente sulle cose veramente importanti e vi sarà più facile organizzare la vostra giornata con lavori veramente importanti per voi.

Ricordatevi sempre che scrivere su un foglio è molto importante. Vi permette di concretizzare quello che era un pensiero e quindi qualcosa di irreale.

 

Giada Vaccari

– Professional Organizera –

(Foto di Rodrigo Santos)