Il lavoro è in continua evoluzione e spesso ci troviamo a svolgerlo direttamente dal nostro appartamento. Ma ne siamo in grado? Oggi vi insegno come imparare a lavorare da casa.

Pensate a quello che sta succedendo nelle ultime settimane.

Molte aziende hanno deciso di far lavorare i dipendenti dalle proprie abitazioni. Questo cambiamento potrebbe, per molti, essere definitivo o quasi e allora dobbiamo imparare a lavorare da casa. Imparare a raggiungere gli obiettivi come se fossimo in ufficio.

Ma siamo sicuri di essere in grado di farlo?

Lavorare da casa  è uno status che in molti vorremmo raggiungere perché nella nostra testa ci permette di

  • non avere orari da seguire;
  • poter lavorare in pigiama;
  • poter lavorare seduti sul divano….

La realtà però è ben diversa.

Se non siamo in grado di organizzarci, non saremo mai in grado di lavorare dal nostro appartamento.

Ecco allora qualche consiglio utile per imparare a farlo.

  • Alzatevi, vestitevi e truccatevi come se doveste andare in ufficio;
  • Createvi dei nuovi orare di lavoro e manteneteli ogni giorno;
  • Trovate un angolo di casa che vi permetta di stare concentrate e soprattutto sedute comode ad un tavolo/scrivania;
  • Scrivetevi le mansioni che ogni giorno dovrete svolgere;
  • Prefissatevi ogni giorno degli obiettivi da raggiungere;
  • Lasciate nell’altra stanza le distrazioni.

Purtroppo queste sono cose che si danno per scontato ma che cambiano completamente il nostro stato mentale e il nostro modo di porci.

Pensate per un attimo a come vi sentite quando siete a casa in pigiama e struccate.

L’autostima è sotto i piedi e il nostro modo di porci è completamente diverso rispetto a quello che solitamente abbiamo quando indossiamo il nostro abito migliore e ci arrossiamo le guance con un po’ di blash.

La casa è il nostro ‘posto sicuro’ dove poterci rilassare ed essere anche un po’ vulnerabili.

Ma se il nostro ‘posto sicuro’ diventa anche il nostro ‘posto di lavoro’, dobbiamo essere in grado di porci dei cambiamenti.

E allora provate a seguire i semplici consigli che vi ho lasciato in questo post e vedrete che già da domani sarete molto più produttive.

 

Giada Vaccari  – Professional Organizer.