Oggi voglio darti dei consigli che ti permetteranno di fare acquisti più consapevoli, per poterti permettere di comprare di più o risparmiare per i tuoi sogni. Ecco quindi di seguito i tre modi per risparmiare soldi.

Andiamo con ordine.

Il primo metodo che ti consiglio è quello fondamentale per essere organizzati e per avere sotto controllo ogni uscita di denaro.

SCRIVERE.

Se vuoi avere sotto controllo la tua giornata, le tua uscite, devi imparare a scriverle.

Scrivi tutte le tue uscite. La data, quanto hai spese e dove li hai spesi.

Questo ti permetterà di sapere esattamente dove spendi i tuoi soldi ma soprattutto ti farà vedere se spendi i soldi dove vuoi veramente spenderli.

A volte infatti spendi i tuoi soldi in cose inutili, che in realtà non ti servono o non ti danno gioia. Impara quindi a capire dove li spendi e a farlo successivamente, dove veramente ti interessa, o ancora meglio, a risparmiarli per investirli.

Il secondo dei tre modi per risparmiare soldi sono i COUPON.

Parlo di coupon per la spesa.

Ne hai già sentito parlare?

Si tratta di buoni sconto, che trovi online e che ti permettono di risparmiare su prodotti alimentari o per la casa.

Ti lascio di seguito alcuni link diretti che ti permettono di risparmiare già da subito, sulla prossima spesa.

https://www.buonpertutti.corriere.it

https://www.scontomaggio.it

https://www.dimmicosacerchi.it

 

Concludo con il 3 modo per risparmiare soldi.

IL MENU’ SETTIMANALE.

Ne parlo spesso perché ritengo che sia una delle cose fondamentali per poter risparmiare soldi sul budget familiare.

I motivi principali per i quali dovresti iniziare a crearlo ogni settimana sono 4:

  • RISPARMIARE TEMPO;
  • RISPARMIARE SULLA SPESA;
  • NON BUTTARE CIBO;
  • DIVERSIFICARE OGNI GIORNO CIO’ CHE MANGI.

Createlo ogni settimana prima di andare a fare spesa al supermercato.

Ti sarà veramente tanto d’aiuto e ti permetterà  anche di risparmiare tempo :).

Spero di averti dato anche oggi qualche consiglio utile.

A presto.

Giada – Professional organizer

(Foto: Canva)